Quotidiani locali

Ghedini fa i complimenti ai suoi: bravi in difesa e nelle ripartenze

RUBIERA (RE). Prosegue nel migliore dei modi il 2018 del Sant’Agostino, il quale espugna anche Rubiera, infliggendo alla Folgore un sonoro 0-3. Il tecnico dei ramarri Riccardo Ghedini può finalmente...

RUBIERA (RE). Prosegue nel migliore dei modi il 2018 del Sant’Agostino, il quale espugna anche Rubiera, infliggendo alla Folgore un sonoro 0-3. Il tecnico dei ramarri Riccardo Ghedini può finalmente sorridere, perché con due vittorie consecutive i suoi uomini riemergono dalle sabbie mobili della classifica, laddove erano precipitati in seguito ad una serie di risultati negativi alla fine del 2017: «Bella partita - il commento dell’allenatore dopo il triplice fischio gara - , giocata direi in maniera assolutamente perfetta dai miei».

Ghedini non risparmia complimenti al Sant’Agostino: «Siamo stati molto bravi in fase difensiva, restando sempre corti e stretti, ma anche nelle ripartenze siamo stati molto efficaci ed il risultato finale lo dimostra ampiamente. È stata una gara di grande attenzione e concentrazione da parte nostra, portando a casa un altro risultato importante».

Insomma, la strada sembra finalmente quella giusta: «Sì - ammette Ghedini - ma dobbiamo tenere sempre le antenne dritte, perché basta poco per tornare in una situazione difficile».

A conti fatti, l’obiettivo è quello di proseguire su questa strada, anche perché la prossima rivale, il Salsomaggiore penultimo in classifica, appare alla portata: «Vale il discorso fatto prima - dice Ghedini -, abbiamo l’obbligo di continuare così ma senza abbassare la guardia, perché ogni partita nasconde delle insidie».

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon