Quotidiani locali

Il Sant’Agostino non si fida Argentana per volare

Eccellenza. Biancoverdi a guardia alta con il Salso I granata ospitano un Progresso di bassa classifica

FERRARA. Due partite da vincere a tutti i costi, quelle di oggi in Eccellenza, per le nostre rappresentanti. Soprattutto perché anche le avversarie sono nella stessa situazione che le obbliga a far risultato pieno o a correre grossi rischi. Mister Ghedini e il suo Sant’Agostino ne sono consapevoli: «Veniamo da tre vittorie consecutive. E l'ultima ottenuta con pieno merito su un campo difficilissimo come quello di Rubiera. La squadra sta bene a livello psicologico ed anche a livello atletico. Attenzione, però: non dobbiamo commettere l'errore di sottovalutare il Salsomaggiore: sarebbe un colossale e gravissimo peccato di presunzione. In questo momento i risultati arrivano, ma li otteniamo solo se rimaniamo umili e consapevoli dei nostri limiti. Il Salso, domenica scorsa, ha perso in casa, ma con il Castelfranco, e quello ci sta. Bisogna diffidare di questa squadra, anche se la classifica non è scintillante». Il gruppo dei ramarri non potrà contare sullo squalificato Vinci, mentre sono a rischio Tonazzi ed Olivieri.

L'avversario dell'Argentana è una squadra inopinatamente in bassissima classifica: il Progresso, nelle ultime gare, ha recuperato un po' anche se l'ultima l'ha persa. Però, più o meno nel momento in cui l'Argentana inanellava vittorie consecutive, perdeva cinque gare in serie. I granata stanno dimostrando solidità notevole e l'arrivo di Formigoni fornisce incisività e corsa ulteriori. Tumolo è rientrato, ma... «Camorani è indisponibile e Senese è da valutare per problemi fisici» dice mister Rambaldi. Che poi aggiunge: «Bisogna fare attenzione, la massima attenzione possibile, perché la nostra avversaria, a livello di potenziale, vale molto di più della classifica che ricopre». Fuori casa, il Progresso ne ha vinte tre e l'unica sconfitta netta è stata a Castrocaro. Davanti hanno i solidi Tedeschi e Cavallaro, a centrocampo l'ex granata e Sant’Agostino Mirco Lodi e Sanso e poi l'interessante Vergnani.(a.b.)



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori