Quotidiani locali

Il Faro s’illumina con Agnoletto prima e con oltre 400 al via

Podismo. In tanti alla seconda tappa dell’Otto Comuni L’atleta di casa è la bella sorpresa della gelida mattina

FORMIGNANA. Aumenta ancora il gradimento dei podisti verso il trofeo uispino Otto Comuni: ieri, alla seconda tappa corsa a Formignana e organizzata dal locale gruppo Faro, hanno partecipato ben oltre 400 atleti. La novità più rilevante rispetto alla domenica precedente è stata la fredda mattinata, a tratti nebbiosa.

Per quanto riguarda invece i risultati, poche le novità anche in campo giovanile, dove nei 500 metri ha vinto ancora con largo margine Francesco Bigoni, mentre fra le bimbe si è imposta Marta Gianninoni. Nei 1.500 metri corsa combattuta e volata finale in casa Quadrilatero, dove a spuntarla di un soffio è stato ancora Nicolò Astori su Stefano Quadretti; al femminile facile vittoria ancora di Elena Bonafè, che ha preceduto Giada Marini e Ueda Ilyazi.

Nei 6 km arrivo fotocopia della prima tappa, con l’ucraino Oleksandr Vaskovniuk che regola il buon Luca Andreella, mentre la novità riguarda il terzo posto di Rocco Pezzuto a una trentina di secondi dal vincitore.

Soddisfazione per il gruppo organizzatore, che ha visto con entusiasmo l’arrivo vittorioso della sua portacolori Elenia Agnoletto (terza la domenica precedente): favorita anche dall’assenza delle due atlete che l’hanno preceduta nella prima tappa, ha comunque saggiamente controllato la brava Giorgia Mancin, rimastale incollata fin oltre metà gara.

Negli allievi, l’Atletica Delta “ha perso” Ion Boestean, ma la vittoria è andata comunque a un altro dei suoi fortissimi giovani, Simone Massarenti, mentre tra le allieve la compagna di squadra Anna Mangolini ha bissato il successo ottenuto la domenica precedente.

Domenica prossima pausa per il trofeo Otto Comuni per lasciare spazio alla neonata “Corsa della nutria”, che si svolgerà a Copparo.

Metri 500

Primi passi, pulcini ed esordienti: 1º Francesco Bigoni (Atletica Delta), 2ª Marta Gianninoni (Proethics), 3ª Ilaria Nezzo (Discobolo Rovigo), 4º Filippo Pavarin (Discobolo Rovigo), 5ª Alice Simani (Faro Formignana), 6º Alessandro Martinez (Atletica Delta), 7ª Sofia Zaghi (Corriferrara), 8ª Martina Zaghi (Corriferrara), 9º Nicola Scanavacca (Proethics), 10º Devid Boldrini (Faro Formigana).

Metri 1500

Ragazzi e Cadetti: 1º Nicolò Astori (Quadrilatero), 2º Stefano Quadretti (Quadrilatero), 3º Francesco Mattia Macis (Running Comacchio), 4ª Elena Bonafè (Atletica Delta), 5º Lorenzo Grassi (Faro Formignana), 6ª Giada Marini (Faro Formignana), 7ª Ueda Iljazi (Salcus), 8º Thomas Sfriso (Salcus), 9º Maicol Mozzato (Avis Taglio di Po), 10ª Elena Crepaldi (Discobolo Rovigo).

Km 6

Allievi, senior, veterani: 1º Olejsandr Vaskovniuk (Corriferrara) 19’37”, 2º Giovanni Luca Andreella (Running Comacchio) 19’47”, 3º Rocco Pezzuto (Alpi Apuane) 20’04”, 4º Stefano Coreggioli (Draco Runner) 20’45”, 5º Emiliano Marchetti (Castenaso) 21’12”, 6º Michele Mantovani (Faro Formignana) 21’30”, 7º Paolo Lodo (Intesa San Paolo) 21’41”, 8º Marco Piasentini (Salcus) 21’45”, 9º Luca Bagatella (Salcus) 21’25”, 10º Simone Massarenti (Atletica Delta) 21’59”, 11º Fabio Finotello (Salcus) 22’02”.

Allieve, senior e veterane: 1ª Elenia Agnoletto (Faro Formignana) 24’30”, 2ª Giorgia Mancin (Running Comacchio) 25’00”, 3ª Chiara Pacchiega (Quadrilatero) 25’25”, 4ª Rosanna Albertin (Corriferrara) 25’31”, 5ª Anna Mangolini (Atletica Delta) 26’16”, 6ª Elisabetta Lambertini (Quadrilatero) 26’32”.

Allievi: 1ª Simone Massarenti (Atletica Delta) 21’59”.

Allieve: 1ª Anna Mangolini (Atletica Delta) 26’16”.



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon