Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

La Basaglia è seconda Terzo posto invece per la Bizzarri

FERRARA. Fine settimana con nomi eccellenti al meeting indoor di Modena alla presenza del direttore tecnico della nazionale italiana di atletica Locatelli. C’era anche la miglior velocista estense...

FERRARA. Fine settimana con nomi eccellenti al meeting indoor di Modena alla presenza del direttore tecnico della nazionale italiana di atletica Locatelli. C’era anche la miglior velocista estense Alice Bizzarri (Cus Ferrara) che ha corso la batteria qualificandosi per una delle finali che ha chiuso arrivando poi terza con il buon tempo di 7”93. Riscontro che conferma il tempo della scorsa settimana a Parma e che le permetterà tra due settimane di essere presente ai campionati nazionali di A ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

FERRARA. Fine settimana con nomi eccellenti al meeting indoor di Modena alla presenza del direttore tecnico della nazionale italiana di atletica Locatelli. C’era anche la miglior velocista estense Alice Bizzarri (Cus Ferrara) che ha corso la batteria qualificandosi per una delle finali che ha chiuso arrivando poi terza con il buon tempo di 7”93. Riscontro che conferma il tempo della scorsa settimana a Parma e che le permetterà tra due settimane di essere presente ai campionati nazionali di Ancona nella categoria Promesse. Nel campionato invernale di lanci buon secondo posto nella categoria Promesse di Barbara Basaglia (Cus Ferrara) che ha lanciato il giavellotto a m. 37.11.

Ancora una buona prova per il saltatore in alto Allievo di Bondeno, Pavani, che ha superato ancora m. 1,94 anche se ha fine gara accusava un problema al piede di stacco; nella stessa gara vittoria per il modenese Purboo che ha portato il suo record personale a m. 2,15. Altra buona prestazione quelle del copparese Boscani che nel salto in lungo atterrava a m. 6.57, suo personale al coperto, a pochi centimetri dal mimino per i campionati nazionali Junior: la gara è stata vinta dal piacentino Dalla Valle europeo Junior nel triplo con la misura di m. 7,49.

Piccolo miglioramento anche per Rusu (CA Copparo) nel salto triplo con m. 12,84 decimo, prova incolore invece per l’ostacolista Boscoli (CA Copparo) che ha chiuso in 8”99 e per Faccini (CUS Ferrara) con m. 4,91 nel salto in lungo; esordio positivo per lo Junior Andreoli (CA Copparo) che ha saltato m. 3,00 nell’asta.