Quotidiani locali

seconda categoria girone n 

Tutte all’inseguimento della Laghese

La battistrada non rischia, ma le “damigelle” sperano 

FERRARA. Anche gli impianti sportivi del girone N sono pronti a riaprire dopo la lunga pausa invernale. L’attuale classifica vede la capolista Laghese mantenere qualche punto di vantaggio sulle inseguitrici, che già oggi, però, sperano di rosicchiarne. È il caso di ricordare che la graduatoria sarà aggiornata per intero a fine febbraio, dopo lo svolgimento del recupero tra Guarda e Voltana.

Ma andiamo al turno odierno. La Laghese di mister Gadda è chiamata all’ostica trasferta di Sabbioncello San Pietro, dove il piccolo campo della Sorgente si è spesso rivelato insidioso per tante formazioni; la squadra locale, poi, cerca punti per la salvezza e venderà cara la pelle. Pronta ad approfittare di un eventuale passo falso è l’Ospitalese, che attende sul campo amico la Dogatese: match sì con una favorita, ma non scontato, anche se la squadra di Dogato fatica tremendamente lontano dal manto erboso di via Bordocchia. Partita molto interessante, la più attesa di oggi, è quella tra Ricci Goro e Gambulaga: i padroni di casa vogliono continuare a incrementare i numeri sulla casella dei gol segnati, mentre il team di mister Bruni è speranzoso di portare a casa un risultato positivo per insidiare la quarta posizione, ora occupata dall’Ostellatese di Zibelli e oggi in trasferta sul complicato campo di Tresigallo. Più staccate in classifica ci sono Voltana e Ariano Estense, che si sfidano in territorio ferrarese; entrambe le formazioni arrivano al match con numeri poco incoraggianti: i rossoblù hanno vinto solo una volta in casa, mentre i ravennati hanno gioito solo in una circostanza lontano dalla romagna.

A Migliarino si disputa la partita fra l’Atletico Fiscaglia (ancora zero successi interni) e il fanalino di coda Mezzano, mentre a San Giovanni d’Ostellato si gioca lo scontro salvezza tra Sangiovannese e Guarda. (a.d.)



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon