Quotidiani locali

inizio di stagione col botto 

Atletica Estense è partita alla grande

La Casadei prenota il pass per i nazionali. Bonafè e Mangolini super

FERRARA. Con la disputa del primo turno dei societari di campestre, domenica scorsa a Cesena, si completa la discesa in campo di Atletica Estense per la stagione 2018. Già positivamente avevano esordito gli specialisti della velocità e salti nelle competizioni indoor di Modena e Padova, con sensibili miglioramenti per le allieve Irene Gullini nei 60 metri ad ostacoli (10”49) e Sara Bersanetti nei 60 metri con 8”59. Progressi sulla stessa distanza per lo junior Andrea Martello (7”48) e conferma delle doti di mezzofondista veloce per Simone Massarenti che corre gli 800 metri in 2’00”87 sull’anello di 200 metri di Padova.

Nei salti Carlo Cristaudo valica l’asticella dell’alto a 1,80 (+10 cm rispetto al 2017) mentre atterrando a 6,09 metri Leonardo Caccia fa suo il primato personale e il bronzo regionale Allievi del salto in lungo. Subito vicina alle migliori misure nel lancio del martello allieve è Laura Casadei a S. Benedetto del Tronto: con 47,03 m prenota già da adesso il “pass” per gli Italiani U18 del prossimo giugno a Rieti.

In terra romagnola, i “crossisti” hanno trovato un tracciato severo che ha lasciato poco spazio ai mezzofondisti improvvisati. Per Atletica Estense la conferma della crescita di Elena Bonafè, vincitrice d’imperio tra le cadette; la giovane di Bosco Mesola, con il suo tecnico Giuseppe De Santis, sta limando i punti deboli tecnici e tattici che nel 2017 le avevano talvolta limitato le performance. Mesolana come la Bonafè, è autrice di una grande prova Caterina Mangolini: seconda tra le Juniores, cede un secondo sul traguardo alla pugliese in gara per la Fratellanza Modena Bernadette Pulpito dopo una serrata lotta inizia allo sparo dello starter. Bronzo nel settore master (F35) per Suellen Roccati: generosa e tenace in gara, l’estense si mette alle spalle i tanti infortuni che le hanno negli anni negato molte soddisfazioni. Nelle altre gare del programma cesenate si segnalano, sebbene non a ridosso delle migliori posizioni, il 36º posto di Iris Bracci nella categoria ragazze e il 7º posto a squadre del trio di allievi Simone Massarenti, Ion Boestean e Giorgio Carrà.



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon