Quotidiani locali

Ferrara Baseball rilancia ancora

La società punta sui giovani e si rinforza, raddoppiati gli Esordienti: «Avremo il derby»

FERRARA. Ferrara Baseball, anno terzo. La società ducale è al lavoro per definire progetti e appuntamenti della prossima stagione, che scatterà ufficialmente in aprile con l’inizio dei campionati federali a cui i biancorossi iscriveranno tre giovanili.

I numeri dicono che per quest’anno non scenderà sul diamante nessuna Under 15: lo staff sta negoziando il prestito dei propri atleti fuori quota a Godo, Ravenna o Castenaso. Occhi puntati sull’Under 12 e i suoi due nuovi innesti, il venezuelano Massimo Cavallo e lo statunitense Ayden Hallberg, e grandi speranze per la stella nascente Buriani. La gestione della squadra sarà affidata al riconfermato Fabio Abetini, affiancato da Michele Benetti e Alessio Marzaduri, lo scorso anno alla guida degli Allievi.

Per la categoria Esordienti, il boom d’iscrizioni consentirà la formazione di due rappresentative distinte: «Avremo un derby - scherza il presidente Squarzanti -, ma soprattutto potremo garantire ai piccolini più possibilità di giocare, in sano spirito di competizione».

Gianluca Carlotti e Cristiano Manzoni siederanno ancora sulla panchina di uno dei due gruppi, mentre l’altro sarà affidato a Squarzanti e a Stalyn Bell Mulen, cubano di Santiago e titolare dei Mandrakes. Anche per loro cambiamenti in vista: gli amatori potrebbero rinunciare alla Pig League dopo due partecipazioni consecutive e trasferirsi al non meno impegnativo campionato di San Giovanni in Persiceto: «Un torneo difficile - assicurano a Ferrara -, ma le regole ci consentirebbero di schierare lanciatori competitivi».

Oltre ai campionati ufficiali, e al Torneo Regione in autunno, sia i ragazzi che gli Esordienti disputeranno partite precampionato e prenderanno parte a un torneo estivo. L’apertura ufficiale della stagione sarà in marzo con lo Spring Training Day: festa al campo di Pontegradella, attesa un’avversaria tra Fortitudo, San Lazzaro o Minerbio. Replica il 2 giugno, per il tradizionale compleanno della società. Continueranno per tutta la primavera anche le attività didattica nelle scuole, che culmineranno con il primo “Trofeo Little League”, organizzato in collaborazione con l’istituto Don Milani: le classi che otterranno i risultati migliori avranno accesso alle finalissime a Pontegradella. Non mancheranno gli appuntamenti promozionali: oltre al Ballon Festival e alla Fiera di Argenta, i ferraresi dovrebbero essere presenti ad almeno altre due manifestazioni o rassegne sul territorio.

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon