Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Skabar e Vecchiatini i pilastri della difesa Vandini protagonista

GUALDO VOGHIERA MAURI 6: in un paio di occasioni non è in posizione. Rivedibile sul gol subìto. M. AMBROSETTI 6: gara tranquilla, senza svolazzi e con grande concretezza. GHALI 6: qualche...

GUALDO VOGHIERA



MAURI 6: in un paio di occasioni non è in posizione. Rivedibile sul gol subìto.

M. AMBROSETTI 6: gara tranquilla, senza svolazzi e con grande concretezza.

GHALI 6: qualche difficoltà, in alcuni momenti in cui è aggredito, ma senza problemi eccessivi.

(ZUARI ng: pochi minuti).

MERIGHI 6.5: solido. Molta concretezza ed un bel tiro da lontano.

SKABAR 6.5: la solidità al potere, mantiene la calma in ogni circostanza.

VECCHIATINI 6.5: tranquillissimo. La Copparese prova a s ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

GUALDO VOGHIERA



MAURI 6: in un paio di occasioni non è in posizione. Rivedibile sul gol subìto.

M. AMBROSETTI 6: gara tranquilla, senza svolazzi e con grande concretezza.

GHALI 6: qualche difficoltà, in alcuni momenti in cui è aggredito, ma senza problemi eccessivi.

(ZUARI ng: pochi minuti).

MERIGHI 6.5: solido. Molta concretezza ed un bel tiro da lontano.

SKABAR 6.5: la solidità al potere, mantiene la calma in ogni circostanza.

VECCHIATINI 6.5: tranquillissimo. La Copparese prova a sfondare ma ci riesce raramente anche per merito suo.

VANDINI 7: grandi iniziative e buone conclusioni: un palo, l’assist del gol e diverse iniziative importanti.

CAVALLINI 6: garantisce solidità e nerbo al centrocampo. Grande combattente. Voto ridotto per un’espulsione evitabile.

VANZINI 7: c’è sempre. E combatte senza soste. Pressione, inserimenti, disturbo della costruzione avversaria. Esce dal campo stremato.

(CONTI ng: appena cinque minuti in campo).

GUERZONI 7: grande direttore d’orchestra per l’attacco del Gualdo. Piede educato e gol da centravanti.

GHERLINZONI 7: sulla sinistra è un pericolo costante per la difesa di casa. E lo seguono con raddoppi ed adattamenti. Solo che quando parte ti resta la preghiera per fermarlo... Un palo a portiere battuto (sarebbe stato il gol-vittoria) è da applausi a scena aperta. (ale.bas.)