Quotidiani locali

Un Gualdo brillante è fermato dai pali La Copparese si salva

Sblocca Guerzoni al 30’, pareggia pochi minuti dopo Fyda Gli ospiti colpiscono due legni con Vandini e Gherlinzoni

COPPARO . Il derby è pari. Ci può stare. Ma a recriminare di più è un solido, piacevole, organizzatissimo Gualdo Voghera. La Copparese ha giocato benino il primo tempo, e ha avuto il carattere per raddrizzare la barca una volta in svantaggio, ma nella ripresa si è fatto vedere soprattutto il Gualdo. Ma se gli ospiti hanno mostrato ampiamente le loro qualità, è stata una Copparese quasi sulle gambe ad opporsi. Parte come sa il Gualdo, che mette in difficoltà gli avversari. Poi la Copparese sale di quota ma, nel momento migliore, va sotto. Il pari è rapido, ma finisce tutto lì. Nella ripresa, i padroni di casa tirano solo da lontano.

Al 3’ Neffati manda uno spiovente dalla tre quarti che non va troppo lontano dall’incrocio. Al 13’ punizione di Guerzoni da sinistra, stacco imperioso e colpo di testa imperiale dalla parte opposta di Vandini: palla che si schianta sul palo. Al 14’ Fyda si fa luce e conclude dai 14 metri ma alza la mira. Al 27’ Fyda, in contropiede, manda in porta Evali, ma il rasoterra è ribattuto di piede da Mauri. Al 30’ Gherlinzoni non sorprende dal limite Vespucci. Al 33’ il Gualdo fila in contrassalto trovando sbilanciata la difesa rossoblù: Vandini va sulla destra e crossa al centro, dove ci sono due compagni di squadra praticamente scoperti; la girata di Guerzoni non lascia scampo a Vespucci. Al 39’ il pareggio: mischia in area, palla a Maneo che va sul fondo e crossa proprio dalla riga, Mauri è fuori posizione e a centro area Fyda si arrampica in cielo e schiaccia in gol.

Al 57’ punizione da destra di Guerzoni e Cavallini, colpevolmente solo davanti a Vespucci, schiaccia mollemente di testa e il portiere para a terra. Al 57’ gran diagonale fuori bersaglio di Vandini. Al 60’ gran giocata di Gherlinzoni sulla sinistra: due avversari saltati dall’incontenibile bomber e tiro vellutato di interno destro dal lato corto dell’area; la palla supera Vespucci ma si schianta sul palo lontano. Al 63’ Neffati ci prova da lontanissimo, ma il suo spiovente è ben controllato da Mauri. Al 71’ sassata di Merighi da lontano, Vespucci si tuffa a tempo ma la palla sfugge in corner. Al 73’ botta da lontano di Neffati; parata. Finale con pochi brividi.

Alessandro Bassi

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon