Quotidiani locali

eccellenza girone A 

L’unico rinvio a Sant’Agostino Ghedini: «Impossibile giocare»

SANT’AGOSTINO. Una pioggia insistente caduta sulla provincia da sabato notte ha messo a dura prova la tenuta del Comunale di Sant’Agostino, che non ha retto alle pesanti precipitazioni costringendo l’...

SANT’AGOSTINO. Una pioggia insistente caduta sulla provincia da sabato notte ha messo a dura prova la tenuta del Comunale di Sant’Agostino, che non ha retto alle pesanti precipitazioni costringendo l’arbitro Sintoni della sezione di Faenza al rinvio di Sant’Agostino-Sanmichelese, sfida valida per la 24esima giornata del girone A di Eccellenza. Le condizioni del manto erboso erano davvero proibitive e dopo un secondo sopralluogo la terna arbitrale, con i due capitani Enrico Iazzetta e Simone Zocchi, ha constatato la totale impraticabilità. Il recupero del match sarà sicuramente fissato in un turno infrasettimanale notturno, salvo diversi accordi fra i club.

Il tecnico di casa Riccardo Ghedini è d'accordo con la decisione: «Giocare era pressoché impossibile, sarebbe stata una partita sicuramente falsata, il pallone non rimbalzava e avremmo solo perso tempo. Meglio fare un piccolo allenamento che rischiare infortuni su un terreno tanto allentato; già al primo sopralluogo era tutto chiaro».

Nel girone solo a Sant’Agostino è saltata la gara, ciò che sicuramente farà ben sperare i ramarri è il fatto di aver mantenuto intatto il divario dalla zona play out pur non giocando. La sconfitta del San Felice in casa della capolista Axys garantisce i soliti 11 punti di divario dalle sabbie mobili degli spareggi per restare in categoria, un dato certamente confortante. (al.fe.)

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro