Quotidiani locali

la lotta per non retrocedere 

Un grande grazie al Benevento E magari anche al Bologna

NAPOLI. Immutato il divario dal quartultimo posto. È andata di lusso, perchè il pericolo era quello di dover affrontare lo scontro diretto di Crotone, domenica prossima, trovandosi a -7 dai calabresi....

NAPOLI. Immutato il divario dal quartultimo posto. È andata di lusso, perchè il pericolo era quello di dover affrontare lo scontro diretto di Crotone, domenica prossima, trovandosi a -7 dai calabresi. Invece la squadra di Zenga ieri è stata sconfitta a Benevento, dopo essere passata in vantaggio e dopo aver trovato il 2-2. Lode a Diabatè, centravanti ultimo arrivato in casa campana, che nel finale ha risolto a favore dei giallorossi.

In tal modo Crotone e Spal si sfideranno allo Scida divise da 4 punti. Per i biancazzurri una vittoria rappresenterebbe la svolta, il pareggio consentirebbe di restare in corsa. Senza esporsi ad inutili rischi, ma bisognerà provare a cercare il successo.

Intanto, il popolo biancazzurro manda un grande grazie al Benevento. E, con uno sforzo, pure al Bologna che ha battuto il Sassuolo inchiodandolo a quota 23, 6 lunghezze sopra la Spal. Facendo risultato a Crotone, si potrà correre non su una sola rivale.

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro