Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Cestistica non rallenta e resta prima

Questa sera alle 21 al Pala4T subito in campo per il derby con la Sbf

ARGENTA. Dopo il prezioso successo di Budrio, la Cestistica Argenta travolge a domicilio il Party & Sport Ozzano 103-57. Una vittoria praticamente mai in discussione, contro una formazione in difficoltà e rimaneggiata: due punti necessari per conservare la leadership del girone. Partenza lanciata dei padroni di casa, subito a bersaglio dalla lunga distanza con Peretti e Cesari. Dopo pochi minuti è già +10, che diventa 28-14 alla fine del primo quarto grazie ai missili da oltre l’arco di Mala ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

ARGENTA. Dopo il prezioso successo di Budrio, la Cestistica Argenta travolge a domicilio il Party & Sport Ozzano 103-57. Una vittoria praticamente mai in discussione, contro una formazione in difficoltà e rimaneggiata: due punti necessari per conservare la leadership del girone. Partenza lanciata dei padroni di casa, subito a bersaglio dalla lunga distanza con Peretti e Cesari. Dopo pochi minuti è già +10, che diventa 28-14 alla fine del primo quarto grazie ai missili da oltre l’arco di Malagolini e Quaiotto. Nel secondo parziale, Argenta non capitalizza a dovere le tante occasioni. Ozzano ne approfitta e, sotto la spinta di Martelli e dell’ex Migliori, torna addirittura a -5. Panizza alza il pressing difensivo e la mossa paga dividendi immediati. Cesari e Quaiotto riportano il vantaggio in doppia cifra, poi Davide Alberti infila da otto metri la tripla del 52-37 con cui si va al riposo.

Nel terzo quarto, Argenta chiude i conti. Due triple di Cesari scavano un fossato di 21 lunghezze; poi Malagolini, Pusinanti e Quaiotto scrivono il 78-50 del 30’, che fa scorrere con largo anticipo i titoli di coda. L’ultimo parziale, in puro stile garbage time, vede la Cestistica sfondare quota cento punti grazie a Peretti, con i bolognesi già con la testa negli spogliatoi. Pochissimo tempo per esultare, perché questa sera andrà in scena il derby tra Scuola Basket Ferrara e Argenta. Il turno infrasettimanale, infatti, mette di fronte le due compagini ferraresi, che si affronteranno alle 21 al Pala4T. La SBF sta vivendo un momento di grande forma, culminato con la vittoria di domenica a Sant’Agata. La Cestistica, ovviamente, non vuole interrompere la sua striscia di vittorie e potrà contare su tutto l’organico a disposizione.

Tabellini. Cestistica: Bianchi 4, Pusinanti 6, Alberti D. 11, Cesari 11, Ardizzoni 7, Alberti A. 4, Bottoni 7, Quaiotto 15, Peretti 13, Malagolini 11, Di Tizio, Torriglia 14. All. Panizza. Party&Sport: Migliori 12, Gambetti 5, Buonfiglioli, Dozza 3, Tagliati 1, Avallone 5, Fabbri, Fierro 10, Rizzoni 1, Martelli 20. All. Buonfiglioli.

Daniele Carnaroli