Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

La Bonafè domina il cross regionale

Atletica Estense protagonista nello scorso weekend. Buon esordio per la Ferrari

FERRARA. Un primo weekend di marzo per Atletica Estense a trazione femminile con la conferma di Elena Bonafè, che vince agevolmente la terza prova dei societari regionali di cross valida inoltre come campionato individuale cadette. Sul tracciato del Parco delle Acque Minerali di Imola, reso pesante e critico dalla neve prima e successivamente dalla pioggia, la giovane di Bosco Mesola ha preferito mettere subito pressione al resto del gruppo per scegliere al meglio i punti migliori del tracciato. Buono il margine tra lei ed il resto del gruppo, ma già domenica prossima servirà ancora di più: sarà infatti la giovane di Atletica Estense a guidare la rappresentativa regionale al Campionato nazionale per regioni di cross a Gubbio.

Sempre le giovani atlete della formazione ferrarese alla ribalta in una gara nazionale: l’allieva Anna Ferrari esordisce a Roma sulla distanza dei 10 km di marcia con una grande prova cronometrica: 55’27”. Domenica scorsa, sull’affascinante anello tracciato tra il Circo Massimo e le Terme di Caracalla, la Ferrari si è confermata tra le migliori specialiste nazionali cogliendo da neofita (è al primo anno tra le allieve) un brillante settimo posto. Tornando al cross imolese, nella categoria ragazze la prima della squadra ferrarese è Iris Bracci (41ª) che con le performance delle compagne fa risalire di una piazza la classifica finale societaria chiudendo come settima forza regionale; mentre si confermano ottavi gli allievi con Ion Boestean in 18ª posizione individuale. Pur a formazione incompleta si comportano bene nella categoria ragazzi Simone Mantovani e Thomas Campanella, appaiati in 30ª piazza. Chiude il weekend di Atletica Estense la bella prova di Suellen Roccati nei campionati italiani master di Lucca: sul difficile tracciato a ridosso delle mura, l’estense coglie un importante 8º posto nella categoria F35.