Quotidiani locali

rugby femminile 

Sabato pomeriggio al Cus si gioca per il Memorial Manes

FERRARA. Sabato, dalle 14.30, gli impianti cussini di via Gramicia ospiteranno il Memorial Beatrice Manes, tradizionale appuntamento di rugby in rosa dedicato alla giovane “velenosa” prematuramente...

FERRARA. Sabato, dalle 14.30, gli impianti cussini di via Gramicia ospiteranno il Memorial Beatrice Manes, tradizionale appuntamento di rugby in rosa dedicato alla giovane “velenosa” prematuramente scomparsa 8 anni fa. Manifestazione rinviata per maltempo a settembre ed anche la settimana scorsa.

Pioggia e neve però non soffocano affetto e ricordi e così il mondo ovale cussino ricorda con immutato affetto la compagna e la ricorda nel modo più bello per una giovane ragazza: giocando allo sport che amava.

Dopo il cerimoniale che la società cussina e le ex compagne di squadra tutte riunite per l’occasione, hanno preparato, alle 15 via al torneo che vedrà sfidarsi tre protagoniste della massima serie nazionale. Riviera e Verona, dal girone nord, ed offiamente il “Fedia” dal sud. Memoria a parte è occasione per tornare a parlare di rugby giocato in questa lunghissima pausa del campionato per gli impegni azzurro/rosa al 6 Nazioni. Verona è la cenerentola del girone, ma il Riviera è squadra blasonata e sarà test probante.

Questo il programma: ore 14.45 cerimoniale; ore 15 Cus Ferrara-Verona; ore 15.50 Riviera del Brenta-Cus Ferrara; ore 16.40 Verona-Riviera del Brenta. Alla fine delle partite, quando le calzette blu tanto care a “Titti” smetteranno di correre dietro all’ovale, il classico terzo tempo con un brindisi che sicuramente sarà lanciato al cielo per Beatrice. (d.c.)

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro