Quotidiani locali

Febbre da Juve 

Venduti 8988 biglietti, 1550 ospiti

Lunghe file ieri all’apertura della seconda fase della prevendita

FERRARA. Ieri mattina alle 11 è iniziata la seconda fase della prevendita dei biglietti per Spal-Juventus, partita in programma sabato 17 alle 20.45 al “Paolo Mazza”. L’attuale finestra è riservata ai possessori della Spal Card. E subito si sono registrate lunghe file nei punti abilitati a rilasciare i tagliandi, come ad esempio alla Tabaccheria Doro dove a metà mattinata c’erano tantissimi tifosi in attesa. I dati parlano di 8988 biglietti già venduti, di cui 1550 per il settore ospiti.

Giova ricordare che gli abbonati che non hanno acquistato il biglietto entro il termine loro riservato (le 24 di lunedì scorso) continueranno comunque a potersi assicurare i biglietti, in prevendita fino alle 18.30 di sabato 17, con i prezzi delle partite Basic della stagione 2017/2018, ma iIn questa fase di vendita non sarà più garantito il posto collegato all’abbonamento. Ad ogni abbonato sarà consentito l’acquisto di un solo biglietto a proprio nome, che non potrà essere ceduto. Per quanto riguarda i possessori della Spal Card (emessa ed attivata prima del 22 febbraio), possono acquistare - fino alle 24 di martedì 13 - un solo tagliando a proprio nome per tutti i settori dello stadio, ad eccezione del settore ospiti. Non è consentito il cambio di nominativo. Per i possessori della Spal Card il prezzo dei biglietti è quello delle partite Top della stagione 2017/2018. I biglietti di Curva Ovest sono acquistabili alla cifraunica di 35 euro. Tagliandi disponibili nelle rivendite autorizzate Vivaticket e sul circuito online vivaticket.it

La vendita libera dei biglietti inizierà alle 16 di mercoledì 14 e terminerà alle 18.30 di sabato 17.



TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro