Quotidiani locali

Basket A2

Kleb, sondaggi per Bottioni e Benetti. Cento su Baldassarre

Estensi sul play già visto a Ferrara e sull’ala. La Baltur pensa a confermare Cantone e vuole il lungo 

FERRARA. Il Kleb punta forte su Lorenzo De Zardo, talmente forte che coach Andrea Bonacina ha pronto il posto in quintetto base per l’ala classe 1999 di scuola Treviso basket. Ieri mattina il coach biancazzurro era al palasport pronto a guardare profili di giocatori a stelle e strisce. Ma per quelli ci sarà tempo: l’accoppiata Pasi-Bonacina dovrà chiudere entro una decina di giorni il parco italiani, firmando il play e una pedina che completerà la panchina. Ieri sera, intanto, alla sagra Scottadito è stato presentato il nuovo logo del team in cui compare il simbolo 4 Torri.

Capitolo regista

Dopo l’addio di Moreno e il no di Fultz, il management biancazzurro sta valutando se dare al confermatissimo Panni (ieri ha annunciato la permanenza a Ferrara con un post sulla sua pagina Facebook) un posto da titolare. Il Kleb ha sondato una vecchia conoscenza della Mobyt: parliamo di Riccardo Bottioni, reduce dalla delusione della mancata promozione con San Severo in A2. I contatti fra la dirigenza biancazzurra e l’entourage del giocatore non sono mancati, ancora da capire se i rumors si trasformeranno in qualcosa di più. Per allungare la panchina, al Kleb piace il quasi 23enne Gabriele Benetti, ala vicentina di 200 centimetri. Dopo aver compiuto il percorso giovanile a Marostica, il passaggio alla Virtus Bologna con cui esordisce in Serie A nel 2014. L’anno dopo, il passaggio in prestito alla Virtus Roma, compagine con la quale ha giocato gli ultimi campionati. Il diesse Alessandro Pasi ha messo gli occhi su di lui: con il suo procuratore i colloqui non mancano. Chiuso il parco italiani, adesso composto da sei giocatori, il team biancazzurro si tufferà a capofitto sul mercato a stelle strisce, con l’imperativo che almeno uno dei due stranieri abbia molti punti nelle mani.

Casa Cento

Dopo aver firmato con contratto biennale l’ex play della Bondi Yankiel Moreno (confermati Pasqualin, Ba e Benfatto), nei prossimi giorni la dirigenza della Baltur deciderà se confermare Carlo Cantone come cambio di Moreno. Piace e non poco il lungo Patrick Baldassarre, già visto a Scafati, Trapani, Reggio Calabria e nei Lugano Tigers. Per Cento sarebbe un’iniezione di esperienza notevole all’interno del roster.

Lorenzo Montanari

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro