Quotidiani locali

La Baltur ha acquistato il primo americano

In vista del primo storico campionato di serie A2 è stato acquistato Mays, giramondo texano con una media di 17 punti nelle sue stagioni italiane

CENTO. A meno di un mese dalla promozione in serie A2 di basket, la Baltur ha annunciato il nome del suo primo americano: si tratta di Keddric Mays, playmaker/guardia di 183 centimetri. Nato il 17 settembre 1984 a Lufkin, capoluogo della contea di Angelina in Texas, che dista due ore da Houston e la cui popolazione è di poco superiore ai trentacinquemila abitanti.

Si tratta di un esterno con diversi precedenti in giro per il mondo tra Finlandia (Espoon Honka), Cile (Universidad Catolica), Polonia (Znicz Jaroslaw), Ucraina (ZNTU e Politekhnika-Halychyna), Francia (Boulogne-sur-Mer), Turchia (Mersin Buyuksehir Belediyesi Spor Kulubu) e Israele (Maccabi Kiryat Gat) ma anche in Italia, dati i suoi trascorsi a Scafati (2012-2013), Capo d’Orlando (2013-2014) e Trapani (2015-2016 e 2016-2017). Giocatore dall’importante potenziale offensivo, in serie A2 ha sempre prodotto almeno 17 punti di media a partita e vanta un record di 41 punti, con 10 triple a segno, nella vittoria di Trapani su Roma (96-74), risalente alla sua prima stagione trapanese. A Cento, vestirà la canotta con il numero 1 sulla schiena.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro