Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Spal, Djourou ha rescisso con l’Antalya. E si fanno passi avanti per Petagna

Intanto è stato riannodato il discorso con il Torino per il centrocampista Valdifiori: l’accordo sarebbe di nuovo molto vicino

FERRARA. Johan Djourou, Mirko Valdifiori, Andrea Petagna. Sono questi i nomi caldi del mercato biancazzurro. Non rappresentano una novità, visto che se ne parla da tempo, ma sono più che mai d’attualità. vediamo perchè.


A proposito di Djourou, va detto che il nazionale svizzero (nella foto a destra) è stato esplicitamente indicato dal direttore Vagnati come obiettivo numero uno per rafforzare il reparto arretrato. Si sapeva che sarebbe servita pazienza, alla luce del delicato rapporto dell’el ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

FERRARA. Johan Djourou, Mirko Valdifiori, Andrea Petagna. Sono questi i nomi caldi del mercato biancazzurro. Non rappresentano una novità, visto che se ne parla da tempo, ma sono più che mai d’attualità. vediamo perchè.


A proposito di Djourou, va detto che il nazionale svizzero (nella foto a destra) è stato esplicitamente indicato dal direttore Vagnati come obiettivo numero uno per rafforzare il reparto arretrato. Si sapeva che sarebbe servita pazienza, alla luce del delicato rapporto dell’elvetico con la dirigenza dell’Antalyaspor, il club turco per cui è tesserato. Bene, a quanto pare Djourou ha risolto cil contratto, per inadempienza della società che non gli ha versato gli ultimi tre mesi di stipendio. Gli organi d’informazione svizzeri parlano esplicitamente di Djourou come di un calciatore libero, affermano che il vincolo è stato risolto. Ed anche il sito specializzato Transfermarkt dice che Djourou è svincolato. Al contempo, sul sito dell’Antalyaspor ci sono ancora la foto e i dati del difensore, che figura in organico. Ma non è che ci sia da fidarsi ciecamente del club turco. Di sicuro, se Djourou fosse già libero, ciò potrebbe facilitare l’accordo con la Spal. Il fatto è che il centrale ha richieste anche in Spagna ed Inghilterra, e non si è ancora capito cosa intenda fare effettivamente. Sono ore probabilmente decisive.


Il direttore Vagnati aveva anche dichiarato che a centrocampo la Spal cerca una mezz’ala, Grassi (ma Cagliari e Parma continuano a contenderselo e sembrano in vantaggio). È sicuramente vero, ma ciò non toglie che nelle ultime ore a Torino si dicano sicuri del riannodarsi del discorso tra Toro e Spal per far approdare a Ferrara il regista Mirko Valdifiori, che prima sembrava ad un passo e poi pareva tramontato o messo tra parentesi. La conclusione dell’affare avverrebbe a breve. Ciò significherebbe che la Spal ha trovato un serio acquirente (la Samp? Il neo-plenipotenziario blucerchiato Walter Sabatini lo aveva visto sbocciare nella Roma di Luis Enrique) per Federico Viviani. Doppio fronte da tenere sotto strettissima osservazione.


L’ufficialità, intervenuta ieri, dell’approdo di Duvan Zapata all’Atalanta, intanto, avvicina ulteriormente Andrea Petagna alla Spal. Il centravanti a questo punto è più che mai in uscita dai nerazzurri e la pista privilegiata è quella che porta a Ferrara. Investimento robusto, ma parliamo di un ’95, ed altre punte centrali di questo livello sul mercato non se ne vedono. Per il ruolo ed il peso specifico nello scacchiere non si possono azzardare scommesse, e Petagna non lo è. —