Quotidiani locali

teatro alighieri di ravenna 

Muti dirige l’Aida affidata ai giovani dell’Italian Opera Academy

La terza edizione della Italian Opera Academy, condotta dal maestro Riccardo Muti al Teatro Alighieri di Ravenna, la quale ha visto i giovani direttori ed i maestri collaboratori - selezionati tra...

La terza edizione della Italian Opera Academy, condotta dal maestro Riccardo Muti al Teatro Alighieri di Ravenna, la quale ha visto i giovani direttori ed i maestri collaboratori - selezionati tra centinaia di domande giunte da tutto il mondo - lavorare quotidianamente sull’opera Aida, si avvia alla conclusione con un doppio concerto.

Prima di lasciare spazio al gesto dei suoi giovani allievi per il galà conclusivo in programma giovedì, sarà lo stesso Muti – oggi con inizio alle 20.30 - a dirigere una selezione di brani dalla popolarissima opera verdiana (preludio e quattro atti), naturalmente sul podio dell’Orchestra giovanile Luigi Cherubini, strumento fondamentale del lavoro dell’Accademia e luogo di crescita essa stessa, nelle cui fila, da oltre dieci anni, centinaia di giovani professori d’orchestra – l’organico si rinnova ogni tre anni - hanno vissuto e vivono tuttora un’esperienza formativa insostituibile.

Sul palcoscenico del Teatro Alighieri, insieme alla Cherubini ed al Coro del Teatro Municipale di Piacenza (maestro Corrado Casati), i cantanti impegnati in questa edizione dell’Accademia: il soprano Vittoria Yeo nel ruolo di Aida (che ha interpretato, sempre con Muti, al Festival di Salisburgo 2017), il basso Luca Dall’Amico (il Re d’Egitto), Anna Malavasi mezzosoprano (Amneris) ed il tenore Diego Cavazzin (Radamès). Completano il cast il basso Cristian Saitta (Ramfis), il baritono Federico Longhi, che dà voce ad Amonasro, mentre il messaggero è il tenore Andrea Bianchi.

Biglietti da 20 a 90 euro e offerta “Speciale giovani”: fino a 14 anni, 5 euro; da 14 a 18 anni ed universitari, tariffe ridotte del 50%. Info e prevendite: tel. 0544 249244 o sito www.teatroalighieri.org

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie