Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Musica protagonista. Dal jazz al folk un weekend di live

Stasera a Vigarano Mainarda c'è Pozza, domani a Ferrara arriva Roncea e sabato ad Argenta suona Martelli

Ci si addentra in un fine settimana ricco di eventi e musica dal vivo a Ferrara e provincia. Ad aprire le danze questa sera a Vigarano Mainarda sarà il Gruppo dei 10 che allo Spirito (via Rondona, 11d) proporrà “Piano Reflections”. L’appuntamento rientra nel cartellone ‘Tutte le direzioni in Springtime 2018’. In questa occasione ci si potrà lasciar abbandonare in un mood ricco di sentimento con Andrea Pozza, che per l’occasione propone un omaggio a Duke Ellington con un concerto solista al p ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Ci si addentra in un fine settimana ricco di eventi e musica dal vivo a Ferrara e provincia. Ad aprire le danze questa sera a Vigarano Mainarda sarà il Gruppo dei 10 che allo Spirito (via Rondona, 11d) proporrà “Piano Reflections”. L’appuntamento rientra nel cartellone ‘Tutte le direzioni in Springtime 2018’. In questa occasione ci si potrà lasciar abbandonare in un mood ricco di sentimento con Andrea Pozza, che per l’occasione propone un omaggio a Duke Ellington con un concerto solista al pianoforte. Con la serata “Piano Reflections” si ritorna al 1953, anno in cui Duke Ellington realizzò la sua prima opera discografica come pianista solista. Musicista e compositore, il “duca” del jazz riunì in questa sua opera composizioni nuove a fianco di brani preesistenti, che sarebbero diventati fra i più conosciuti del repertorio ellingtoniano, come “Prelude To A Kiss” e “In A Sentimental Mood”. In Piano Reflections c’è tutta la ricchissima gamma di registri stilistici ed espressivi della storia del jazz, di cui Ellington è stato appunto tra i musicisti più completi. La grandezza della personalità del pianista statunitense rivivrà dunque allo Spirito grazie ad Andrea Pozza, che interpreterà i brani del ‘duca’ per una serata davvero imperdibile. Cena dalle 20.30 e a seguire concerto. Per info e prenotazioni: 339.4365837.

Domani sera al Korova Milk Bar di Ferrara (via Croce Bianca, 1) si prosegue invece con la rassegna “Il silenzio del cantautore”. Le mura del locale accoglieranno per l’occasione Roncea e il suo folk rock intimo e diretto. Nicolas J. Roncea ha i documenti francesi ma è cresciuto in Italia, in provincia di Cuneo. Il suo è un folk intimo e sincero influenzato dalle grandi band e dai songwriter americani e britannici, anche se in realtà ascolta punk californiano e rock anni ‘90. Membro di Fuh e Io Monade Stanca dai primi anni 2000 ad oggi ha suonato ad alto volume in quasi tutta Europa e aperto concerti per Acrtic Monkeys, The National, Tunng, Marissa Nadler e molti altri. Dal 2010 ad oggi ha pubblicato con il suo progetto solista tre album e due ep. Recentemente ha fatto un tour in duo con Carmelo Pipitone (chitarrista di Ork, Marta Sui Tubi). Nel suo disco “Old Toys” (2012) hanno collaborato membri di Verdena e Marta Sui Tubi. Il concerto al Korova sarà tutto rigorosamente in acustico. Aperitivo dalle 20, live dalle 21. Ingresso libero.

Sabato sera, invece si torna in provincia in occasione dello show solista del batterista copparese Luca Martelli (Litfiba, Rossofuoco, Atroci). Il musicista sta girando l’Italia con il suo “Ride Gorilla” uno spettacolo in cui la batteria si fonde con il dj set, una scarica di energia e adrenalina garantita. Il concerto si terrà in via Pier Luigi Nervi ad Argenta, organizzato da “Quelli del pork’n’roll”.