Quotidiani locali

cloister 

De Gaudi, le “Strade lunatiche”

Dopo l’inaugurazione avvenuta la scorsa settimana, la mostra personale di Gabriel de Gaudi, “Strade lunatiche”, resterà visitabile alla galleria d’arte Cloister (corso Porta Reno 45, Ferrara) fino al...

Dopo l’inaugurazione avvenuta la scorsa settimana, la mostra personale di Gabriel de Gaudi, “Strade lunatiche”, resterà visitabile alla galleria d’arte Cloister (corso Porta Reno 45, Ferrara) fino al 29 giugno. Gabriel de Gaudi si presenta come scultore, pittore e disegnatore. La realtà è un processo, e quel processo è anzitutto, un evento materiale e plastico, che è determinato da una trasformazione infinita. Vuol dire: continuamente forme conosciute vengono variate e nuove forme vengono create, intellegibili e mono intellegibili e tante ne sono molte misteriose. Fra la leggerezza disinvolta dei sui disegni e la fermezza precisa delle sue sculture, la pittura su tela di Gabriel de Gaudi crea un tipo di mediazione. In campi di struttura controllata l’artista mostra il processo aperto della realtà nonostante la libertà delle possibilità si compie in modelli irrevocabili.

In questo modelli e queste creazioni costanti si compiono per principio tutte le nostre libertà e trasformazioni. Lavora con linee ampie e circolari di gesso e con una vasta leggerezza generosa dei suoi gesti. L’accesso alla personale “Strade lunatiche” è ad ingresso libero dalle 9 alle 19.30.

TrovaRistorante

a Ferrara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro