Musica e risate per aiutare i bambini che soffrono

Oggi al PalaMit2B l’atteso spettacolo denominato “Un angelo di nome Giulia” Sul palco anche i cantanti Belli e Mingardi ed i comici Giacobazzi e Pizzocchi

Una serata che per noi ferraresi è ormai abituale, ma resta comunque un appuntamento straordinario. Musica e risate a costo zero ma con un fine notevolissimo, il sostegno dei progetti di oncologia e psico-oncologia pediatrica sostenuti dall’Associazione Giulia Onlus. Accanto ai sostenitori di sempre, ovvero il cantautore bolognese Andrea Mingardi, il comico e musicista ferrarese Andrea “Sax machine” Poltronieri ed il giovane tenore di casa nostra Ludovico Creti, ecco i protagonisti di prestigio della serata “Un angelo di nome Giulia” di questa sera: il cantante e presentatore modenese Paolo Belli, il noto comico ravennate Giuseppe Giacobazzi e l’altrettanto popolare comico bolognese Duilio Pizzocchi, con la partecipazione dei Fev, il gruppo di Galliera e Poggio Renatico che ha realizzato la canzone “Bell’Emilia” sul terremoto del 2012, portata al successo da Gianni Morandi.

L’appuntamento è per oggi alle 21 al Palazzetto dello sport PalaMit2B in piazzale Atleti Azzurri d'Italia 1, a Ferrara. Infoline 348 4713293 o mail ad info@associazionegiulia.com

L’ingresso è ad offerta libera, precisando ancora una volta che tutto il ricavato della serata sarà devoluto all’Associazione di volontariato Giulia Onlus, per sostenere i propri progetti di oncologia e psico-oncologia pediatrica.

L’Associazione di volontariato e solidarietà umana “Giulia” Onlus nasce nel 1996 e attraverso l’opera dei propri volontari svolge la propria attività su progetti mirati ai bambini oncologici del territorio. La raccolta fondi é finalizzata a potenziare le risorse con figure professionali, quali uno psico-oncologo ed un pediatra oncologo, che in collaborazione con la clinica pediatrica dell’Azienda ospedaliero-iniversitaria Arcispedale Sant’Anna di Cona ed il Servizio di psico-oncologia dell’Unità Operativa di clinica psichiatrica dell’Università di Ferrara. Questo per accogliere e sostenere il piccolo paziente e la sua famiglia nel difficile cammino della malattia in senso globale. Tale attività é già operativa presso: l’Unità operativa di clinica pediatrica dell’Arcispedale Sant’Anna di Cona, a sostegno dei bambini affetti da patologie oncologiche nel percorso della malattia e dei trattamenti medici ed inoltre a sostegno dei familiari dei piccoli malati; le sedi ospedaliere dell’Ausl di Ferrara a Cento, Lagosanto e Argenta, a sostegno dei bambini costretti ad affrontare la malattia o la perdita di un genitore malato di tumore.

Nel 2009 é nata l’Associazione Giulia Ricerca che, in stretta collaborazione con le strutture sanitarie ed universitarie, ha lo scopo di sostenere progetti di ricerca e formazione diretti a medici, infermieri e psicologi in oncologia e psico-oncologia pediatrica.