Comacchio, anziano derubato da finto tecnico

Truffa agli anziani, foto archivio

L'85enne aveva fatto entrare l'uomo in casa per un "controllo". Indagano i carabinieri

COMACCHIO. Ennesima truffa ai danni di un anziano comacchiese. Un uomo ben vestito e munito di cartellino identificativo, si è recato a casa dell’85enne e si è presentato come addetto del servizio idrico incaricato di effettuare alcune verifiche domestiche. Il truffatore ha invitato l’anziano a riporre tutti i suoi averi di valore in un contenitore e poi, approfittando di un momento di distrazione del padrone di casa, se ne è appropriato e poi si è allontanato. L’anziano solo in seguito si è reso conto di quanto accaduto ma ormai era troppo tardi. L’85enne si è poi recato dai carabinieri per denunciare il furto subito dal finto tecnico. I militari di Lagosanto con i colleghi di Comacchio hanno avviato le indagini per individuare il colpevole.