L’Anteas inaugura la nuova sede

Martedì l’apertura della struttura rivolta ai cittadini bisognosi

RENO CENTESE. Apre in paese un nuovo centro multi-servizi per la salute dei cittadini. Dopo la chiusura, avvenuta circa tre mesi fa, del centro prelievi, decisa dall'Azienda sanitaria nell'ambito della riorganizzazione della rete dei servizi provinciali, inaugura martedì (ore 18) in via Salvi 1, la nuova sede di Anteas. Nella casa comunale, aprirà così a Reno Centese il nuovo centro gestito dall'associazione nazionale terza età attiva per la solidarietà onlus di Ferrara, realizzato in collaborazione con il Comune di Cento, l'Asl e un gruppo di volontari di Reno Centese che gratis saranno a disposizione dei residenti in difficoltà e saranno operativi per misurazioni di pressione, glicemia, colesterolo, piccole medicazioni e utili consigli. Un progetto che sta prendendo corpo, per dare in prospettiva risposte concrete alla popolazione anziana, sempre più in aumento nelle frazioni, e con l'obiettivo in futuro di reintrodurre, in attesa del collegamento tra laboratorio analisi e centro prelievi dell'Asl, il servizio di prelievo di sangue. L’ambulatorio sarà aperto il lunedì (dalle 15 alle 18), il mercoledì (10-13) e il giovedì (15–18.30). All'inaugurazione, interverranno infermieri volontari ed autisti che potranno accompagnare, su prenotazione di chi ha necessità, a visite mediche negli ospedali del territorio; info 349 6840999). Presenti i Comuni di Cento e Sant’Agostino, Asl, Anteas con la presidente Marisa Baroni e Cisl. (be.ba.)