TERREMOTO | Sedici morti, dodici dispersi Mappa Twitter  Nelle terre colpite dalle scosse

A distanza di pochi giorni dal terremoto del 20 maggio, una nuova scossa di magnitudo 5,8 con epicentro Medolla alle 9.07 ha seminato di nuovo la paura nel nord Italia. A questa prima devastante scossa ne sono seguite due forti: alle 12,56 (magnitudo 5,3) e alle 13,01 (magnitudo 5,1). Il bilancio provvisorio è di almeno 16 morti e 12 dispersi nel modenese. Si segnalano ulteriori crolli nelle zone già interessate dal fenomeno domenica 20 maggio. La situazione a Reggio, a Modena e a Mantova

Gamberi in stecco con pistacchi e salsa di avocado

Casa di Vita