Volontari sulle ambulanze, presido all’Asl

Domani mattina, dalle 8 alle 10.30, Fp Cgil e Fip Cisl saranno con i loro attivisti in via Cassoli, di fronte all’Azienda Asl, per protestare contro la decisione di gestire, dall’1 agosto, i trsporti...

Domani mattina, dalle 8 alle 10.30, Fp Cgil e Fip Cisl saranno con i loro attivisti in via Cassoli, di fronte all’Azienda Asl, per protestare contro la decisione di gestire, dall’1 agosto, i trsporti infermi su ambulanze attraverso associazioni di volontariato. I sindacati si erano già espressi duramente contro la delibera Asl, ieri la decisione di effettuare il presidio di protesta. «Si determina la perdita di posti di lavoro ed una commistione fra ruoli di natura diversa: lavoro e volontariato - spiegano i sindacati - Siamo oltre il dumping salariale, siamo alla cancellazione di posti di lavoro regolari, trasformando in attività istituzionali (trasporto dei pazienti da e per le strutture sanitarie) in attività complementari. Siamo alla eliminazione di posti di lavoro e alla loro derubricazione ad attività volontaria, e quindi libera e “non” retribuita. Chi amministra il territorio come valuta scelte di questa natura?».