I piccioni dopo le nutrie È emergenza faunistica

Dall’11 agosto la Provincia è ‘disarmata’ e i Comuni non intervengono sui roditori Serviranno un tavolo prefettizio e altri 20mila euro. Pure i volatili fuori controllo