«Centrodestra unito al voto». Bergamini correrà a Bondeno

È arrivato alle 20.15 precise, alla Locanda la Zucca di San Bartolomeo, il capogruppo leghista alla Camera, Massimiliano Fedriga, per gli stati maggiori della Lega, e si presta subito alle domande...
GUARDA IL VIDEO

È arrivato alle 20.15 precise, alla Locanda la Zucca di San Bartolomeo, il capogruppo leghista alla Camera, Massimiliano Fedriga, per gli stati maggiori della Lega, e si presta subito alle domande della stampa: «Qui in Emilia – spiega – abbiamo fatto qualcosa di importante, nelle ultime elezioni regionali. Ma speravamo di poter insediare un’amministrazione diversa da quella che c’è ora, troppo invischiata negli affari economici e delle cooperative rosse». Altre priorità: fermare gli sbarchi dalla Libia, che finanziano il terrorismo, e mandare al più presto a casa Renzi. Folta la pattuglia di consiglieri leghisti. Il capogruppo regionale, Alan Fabbri guarda già in prospettiva, verso le prossime amministrative nell’Alto Ferrarese: «Stiamo provando a costruire qualcosa di importante anche sul territorio ferrarese, dove si voterà (Bondeno sarà il primo luogo dove si rinnoverà la carica di sindaco; ndr); penso per esempio a Cento e Vigarano, dove l’ultima volta il centrodestra ha perso le elezioni per due punti percentuali». Una candidatura da contrapporre al centro sinistra, comunque, a Bondeno c’è già: quella di Fabio Bergamini, annunciato proprio ieri sera.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi