Incastrato dal dna due anni dopo il furto

La caserma dei carabinieri di Copparo

Individuato dai carabinieri con il supporto dei Ris di Parma l'artefice di una razzia a Cologna Ferrarese. Sul posto aveva lasciato alcune tracce biologiche