Centese prende un siluro di oltre due metri

Il siluro pescato dal centese

Dopo un ora e quaranta minuti di lotta e trecento metri percorsi impresa realizzata da Uber Muzzioli

River Monsters è qui, al ponte di Guazzaloca. Quello pescato da Uber Muzzioli al ponte di Guazzaloca, è un siluro (silurus glanis) di cm 205 x kg.70. Il peso è stato solamente stimato, e di certo in difetto, non avendo una bilancia adatta, ma solo una max. 50 kg, per pesare un esemplare. Il sogno di ogni pescatore, mettere in rete, se così si può dire, un pesce talmente grande e pesante da essere intrasportabile. La cattura è stata fatta in bonifica al 'Ponte di Guazzaloca' nel Comune di Crevalcore, a pochi chilometri da Cento, il 9 aprile scorso. Protagonista, il centese (e carrista Topone doc),

Ubero Muzzioli (detto Uber) con la tecnica della pesca a spinning, canna fenolico da metri 2,70, mulinello Mitchell con trecciato, ondulante auto costruito. Tempo impiegato a salparlo, 1 ora e 40 minuti, dopo aver percorso 300 metri lungo la riva del canale con l'intento di far stancare l'esemplare. Per Uber, adrenalina alle stelle, fatica, tecnica, tanta pazienza e grande soddisfazione, e infine foto ricordo, da incorniciare, e un'altra avventura da raccontare agli amici.