Tartarughe e delfini morti «Incidenti con i pescatori»

Anche ieri due spiaggiamenti. La biologa Ferrari (Daphne): qui il cibo abbonda Aumentano così i predatori e i contatti accidentali. Ma il mare non è inquinato