Spath (Fdi): bando su misura per la coop

«Anche sul maxi-bando profughi da 1,5 milioni avevamo ragione». Rivendicazione bis di Paolo Spath (Fdi) dopo aver saputo dell’attribuzione alla cordata guidata da Camelot, unica presentatasi: «Era...

«Anche sul maxi-bando profughi da 1,5 milioni avevamo ragione». Rivendicazione bis di Paolo Spath (Fdi) dopo aver saputo dell’attribuzione alla cordata guidata da Camelot, unica presentatasi: «Era solo un mese fa quando, con un’interpellanza, denunciavo forti dubbi sul bando. L’idea che trapelava anche troppo chiaramente leggendo i criteri era molto, troppo semplice: che il bando fosse stato “disegnato su misura” per favorire la vittoria di un’unica cooperativa». L’assessore Sapigni rispose secca che la discussione in commissione consiliare aveva esaurito l’argomento. Spath, conosciuto l’esito, va alle conclusioni: «C’è bisogno di aggiungere altro per voler anzitutto l’assessore Sapigni e magari anche Tagliani e la sua giunta a casa?». Sull’appalto pende un esposto della Lega all’Anac.