Crea opere d’arte con la sabbia della spiaggia

Chico, senegalese 35enne, usa speciali tinture. I ‘dipinti’ sono molto gettonati tra i turisti

LIDO NAZIONI. Le spiagge d'estate, si sa, sono frequentate da personaggi che diventano familiari ai villeggianti, come il bagnino di salvataggio, il venditore ambulante di cocco, il venditore abusivo e, di recente, il massaggiatore da sdraio e il venditore di aquiloni. Più insolito è trovare in riva al mare un pittore. Lui si chiama Chico ma c'è già chi l'ha soprannominato 'Leonardo da Vinci', senegalese, ha 35 anni, da 10 in Italia: passeggiando sulla battigia del Lido Nazioni lo si può trovare in prossimità del Bagno Capo Horn. Qui passa la sua giornata, sempre attorniato da tanti curiosi e simpatizzanti, a creare piccole opere d'arte dalla sabbia del mare, che colora con apposite tinture… e poi su semplici tavole di compensato crea delle opere d'arte raffiguranti i suoi amati paesaggi africani, ma anche tante altre raffigurazioni. I suoi 'dipinti' molto richiesti sono acquistati per modiche cifre da tanti villeggianti che di certo si portano a casa un souvenir delle vacanze unico e originale.

Caterina Bonazza