Convegno su aree vaste e alleanze territoriali

CENTO. «In questi mesi si parla tanto di Area vasta e di alleanze territoriali e Cento vuole giocare la propria partita, in questo ambito, da protagonista ma non certo in solitudine». Così il sindaco...

CENTO. «In questi mesi si parla tanto di Area vasta e di alleanze territoriali e Cento vuole giocare la propria partita, in questo ambito, da protagonista ma non certo in solitudine». Così il sindaco Piero Lodi anticipa il convegno sul tema “Prospettive di sviluppo del territorio centese e Fondi europei”, che si terrà oggi (alle 17) nel salone di rappresentanza di Caricento. All'incontro, promosso da Comune di Cento e Sipro (Agenzia di Sviluppo provinciale) si parlerà di sviluppo ed Europa, Fondi strutturali e prospettive per il centese. Ad anticipare le novità, il sindaco Piero Lodi che, dopo il saluto di Carlo Alberto Roncarati (presidente CariCento), interverrà su “Lo sviluppo di Cento e prospettive di sviluppo”. Per inserire questo ragionamento in un più vasto contesto, saranno relatori Tiziano Tagliani (presidente della Provincia) su “Le opportunità dei Fondi in un’ottica di area vasta” e Caterina Brancaleoni (presidente Sipro) su “Iniziative per il mondo economico: i Fondi strutturali”.

Il convegno, sarà un'importante occasione per presentare il Progetto Territoriale Integrato alla luce delle opportunità che vengono offerte appunto dai Fondi Strutturali. «Un appuntamento - spiega Lodi – per ragionare con la città, in particolare con le imprese, e mettere a fuoco tutti gli strumenti atti ad intercettare i finanziamenti comunitari destinati al produttivo. Il Comune e Sipro annunceranno poi, un importante intervento congiunto che raccoglie le preziose indicazioni fornite dallo studio recentemente realizzato sul Centese dal Censis nel tentativo di dare risposta ai principali temi evidenziati dalla classe imprenditoriale centese». (be.ba.)