Fabrizio Toselli ha deciso Si candida sindaco a Cento

Fabrizio Toselli

A giorni la presentazione ufficiale del primo cittadino santagostinese. Intanto Gallerani chiede una sua sollecita discesa in campo a guidare le civiche

CENTO. È deciso. Il sindaco di Sant’Agostino Fabrizio Toselli si candiderà a sindaco di Cento. Ed è attesa a giorni la presentazione ufficiale a Cento. Intanto continuano le sollecitazioni perché Toselli al più presto, scenda in campo. Ad entrare nel scena politica con questo obiettivo, è Marco Gallerani esponente e già candidato sindaco nel 2011 in testa alla lista Cento Futura, che afferma: «Auspichiamo che possa concretizzarsi quanto emerso dal sondaggio, ossia cheFabrizio Toselli, a guida di un progetto di liste civiche, godrebbe di un gradimento elettorale maggiore rispetto agli altri competitori, Contri e Lodi». Gallerani poi motiva: «L’indecorosa rappresentazione di sé che i partiti politici stanno dando a Cento e in molte altre parti d’Italia, compresa la Capitale, usando le elezioni amministrative comunali come terreno di lotta per l’affermazione di questa o di quella fazione politica, non fa altro che confermare la necessità di creare soluzioni civiche, che possano direttamente interessarsi alle innumerevoli problematiche esistenti a livello locale. Dopo aver subito la pessima gestione del centrodestra con Tuzet e del centrosinistra di Lodi – prosegue - è giunto il tempo di creare una realtà di liste civiche che, presentandosi unite attorno ad un candidato capace e competente, faccia uscire Cento e le sue Frazioni dal guado in cui si trovano da troppo tempo». Quella offerta con candidatura di Toselli alle amministrative 2016 è, secondo l'esponente di Cento Futura, senza dubbio un'occasione per «coinvolgere quei tanti centesi che, stanchi di una politica solo autoreferenziale e spinti da buona volontà, intendono mettersi in gioco e contribuire per costruire una nuova Cento». (b.b.)