I proprietari dei cani avranno il patentino dopo un corso

Inizia mercoledì 4 Maggio il primo corso rivolto ai proprietari di cani, attuali e a quelli futuri, per favorire un corretto sviluppo della relazione con il proprio animale, valorizzarne l’importanza,...

Inizia mercoledì 4 Maggio il primo corso rivolto ai proprietari di cani, attuali e a quelli futuri, per favorire un corretto sviluppo della relazione con il proprio animale, valorizzarne l’importanza, tutelare i diritti degli animali, promuovendo l’integrazione dell’animale nell’ambiente sociale, perché un proprietario informato ed un cane educato concretizzano una convivenza più serena e soddisfacente con vantaggio per l’intera collettività.

Il percorso didattico e le materie trattate seguono l’iter formativo elaborato dal Ministero della Salute in collaborazione con la Federazione Nazionale Ordini Veterinari Italiani (Fnovi) inserite nelle Linee guida elaborate dalla Regione Emilia Romagna finalizzate al rilascio del “Patentino” ai proprietari di cani.

Terminate le sei lezioni -riservate alle prime 30 iscrizioni- previste ogni mercoledì dalle ore 20 alle ore 22 a partire dal 4 maggio sino all’8 giugno presso il Centro Promozione Sociale “Acquedotto” di Corso Isonzo 42/a di Ferrara, è previsto un “test finale” a risposte multiple, per valutare le conoscenze acquisite e poter consentire il rilascio dall’Unità Operativa Attività Veterinarie dell’Azienda Usl di Ferrara del “Patentino” agli idonei.

Il costo del corso è di 36,60 euro a persona, Iva compresa.

Per gli interessati all’iscrizione ci sono le seguenti modalità. Invio della scheda di iscrizione e del bonifico di pagamento entro il 2 maggio alla Segreteria dell’Unità Operativa Attività Veterinarie Via Cassoli, 30 - 44121 – Ferrara, o via email a: areaveterinaria@ausl.fe.it o al fax 0532/235985. Per informazioni dirette telefonare al numero 0532.235.982.

Un iniziativa rivolta a quelle persone che hanno un rapporto speciale con il proprio cane e vogliono migliorarlo.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi