Perde la vita schiacciato dalla sua auto

Tremendo incidente all’alba di ieri. Goro piange Alessandro Ballarini, 33 anni. Ferito un altro ragazzo di 25 anni

VACCOLINO. Tragedia all’alba di ieri, poco dopo le 5, al km 41 della statale Romea, all’altezza di Vaccolino. A perdere la vita, nella fuoriuscita di strada della propria auto, una BMW 320, Alessandro Ballarini, 33 anni, pescatore gorese, che si trovava alla guida della vettura, e viaggiava in compagnia di un amico, Francesco Ambro Lazzarini, 22 anni, pescatore, residente a Goro, rimasto ferito in modo non grave, ma che ora si trova in stato di choc. Ballarini e Lazzarini, grandi amici, da sempre, ad unirli tra le altre cose, una grande passione per il calcio, al momento della fatale fuoriuscita di strada, stavano tornando a casa, a Goro, dopo aver passato una serata di divertimento lungo la costa comacchiese. I due viaggiavano a bordo dell’auto di Ballarini, una BMW 320, quando quasi all’uscita della frazione comacchiese di Vaccolino, lungo la statale Romea, all’altezza di una semicurva, il 33enne pescatore gorese, per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Comacchio, ha perso il controllo del mezzo, che ha attraversato la carreggiata, abbattendo i segnali luminosi di curva per fermarsi, ruote all’aria, fuori strada, dopo aver percorso alcuni metri. Sempre da un primo riscontro pare che Alessandro Ballarini, sia stato sbalzato fuori dall’auto, che a fine corsa gli è finita addosso. Ferite lievi, ma un grave stato di choc per l’amico fraterno di Ballarini, Francesco Ambro Lazzarini, che viaggiava accanto al 33enne, e portava la cintura di sicurezza allacciata e la parte del passeggero non ha sbattuto contro i segnalatori stradali. Sul luogo dell’incidente, chiamati da altri automobilisti e da alcuni residenti delle case vicine. Immediato l’arrivo del personale dell’emergenza medica, che nonostante i tentativi di rianimazione, il medico intervenuto non ha potuto far altro che constatare il decesso di Ballarini. Lazzarini, estratto dalla vettura, grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco è stato trasportato all’ospedale del Delta di Lagosanto, dove si trova ora ricoverato nel reparto di Osservazione Breve Intensiva annesso al Pronto Soccorso.

Maria Rosa Bellini