Un giovane di 25 anni si getta sotto il treno

Il luogo della tragedia alla stazione di Ferrara

Tragedia alle 12.40 alla stazione di Ferrara, il suicida travolto dal passaggio del Frecciarossa diretto a Venezia

Tragedia alle 12.40  alla stazione di Ferrara. Un giovane di 25 anni, della provincia di Venezia, si è gettato sotto il treno mentre transitava sul binario 4. Il Frecciarossa partito da Napoli e diretto a Venezia non ferma a Ferrara, passando per la stazione ferrarese ad una velocità di circa 130 chilometri orari. Il treno ha travolto il giovane.

Lo stop successivo della circolazione ferroviaria è stato necessario per consentire i rilievi dell’autorità giudiziaria.

E’ ripresa completamente alle 15 la circolazione ferroviaria sulla linea Bologna – Padova, sospesa dalle 12.40 e poi ripresa alle 13.15 a senso unico alternato su un solo binario, per l’investimento in prossimità della stazione di Ferrara.

Coinvolto il treno Frecciarossa 9414 Napoli - Venezia. I passeggeri, circa 300, hanno proseguito il viaggio parte con il Frecciargento e parte con il Frecciarossa successivi.

Coinvolti complessivamente 25 treni. Registrati ritardi da 10 fino a 100 minuti per nove treni Alta Velocità, un Intercity e dieci Regionali. Inoltre, cinque Regionali sono stati cancellati per parte del percorso.