Lido Volano, tutti i bagnini in mare per ricordare l’amico Ivan

Tre richiami lanciati dal fischietto d’ordinanza a bordo del loro moscone Un modo diverso per aprire una stagione dai tanti progetti ed eventi

LIDO VOLANO. Tutti schierati in mare, con tre richiami lanciati dal fischietto d’ordinanza, a bordo del loro moscone, i bagnini di salvataggio ieri mattina, hanno dato il via alla stagione balneare, ricordando in maniera esemplare il loro amico Ivan, che non c’è più.

«L’idea è partita da me – commenta Nicola Mendilicchio, titolare del bagno Pinguino del Lido di Volano, nonché bagnino in forze al Cus Salvataggio - per salutare il nostro amico e collega Ivan Carli Ballola, che ci ha lasciati nell’ottobre scorso, dopo un incidente in moto». A 50 metri dalla riva, i bagnini hanno sollevato i remi e, dopo aver ricevuto il via alla radio proprio da Mendilicchio, con tre fischi in successione, che hanno risuonato dal Lido di Volano al Lido di Spina, lungo tutti i 25 chilometri di costa, si sono uniti in un abbraccio grande come il mare, in memoria di Ivan.

La stagione balneare, come previsto dall’ordinanza della regione Emilia Romagna si estende dal 25 marzo al 30 ottobre 2016, mentre il servizio di salvamento in mare deve essere assicurato dall’ultimo fine settimana di maggio al secondo week-end di settembre. Due sono le cooperative, Cus Salvataggio e Alto Adriatiko, che sorvegliano la sicurezza dei bagnanti nello specchio acqueo ammesso alla balneazione.

«La giornata è cominciata bene con il sole e i primi pendolari in arrivo – prosegue Mendilicchio – ma già dobbiamo fare i conti con le previsioni meteo per oggi. C’è gente in spiaggia, compresi i tedeschi che stanno terminando le vacanze della Pentecoste e che si tuffano pure in mare, ma chi deve partire da Modena, Milano Bologna o altre città guarda inevitabilmente le previsioni».

Mentre già nelle ore centrali del mattino il traffico in entrata ai lidi cominciava ad intensificarsi, c’è anche chi approfittando della casa al mare o dell’affitto per tutta la stagione, sta regalandosi il ponte lungo che accorpa la festa della Repubblica del 2 giugno prossimo. In occasione dell’inaugurazione del nuovo bagno Sagano al Lido degli Scacchi, mercoledì 1 giugno, alle ore 21 il concerto gratuito di Giuliano Palma darà il benvenuto ai turisti e all'estate. Giorgio Prezioso, dj tra i più amati, ora anche produttore discografico, infiammerà la notte con un dj set. In caso di maltempo l’evento musicale slitterà a sabato 4 giugno.

Dopo l’anteprima di domenica, alle ore 16.30 a Vaccolino con i burattini di Massimiliano Venturi, la rassegna “Teatri sull'acqua” approderà proprio mercoledì 1 giugno nel centro storico lagunare con una serie di spettacoli che dalle 18 in poi, tra marionette, burattini, musicisti, animeranno gli angoli più suggestivi di Comacchio. Il 1 giugno combacia anche con la riapertura, 24 ore su 24, del punto di primo intervento nella struttura sanitaria San Camillo. Insomma l’estate è ufficialmente decollata.

Katia Romagnoli