Reperti a Comacchio, Napoli punta i piedi

Dopo l’accordo tra il sindaco e il responsabile del Museo partenopeo c’è chi dice no. Fabbri: non vogliamo certo rubarli