Barricate a Gorino, respinti i profughi Erano 12 donne: mandate a Ferrara, Fiscaglia e Comacchio

Il prefetto Tortora ha requisito l'ostello Amore-Natura, i cittadini scendono in piazza, lunga mediazione tra le forze dell'ordine e i blocchi, a mezzanotte la decisione di dirottare altrove il bus con a bordo solo donne provenienti da Nigeria, Guinea e Costa D'Avorio. Le dodici migranti, di cui una incinta all'ottavo mese, sono state ospitate in strutture di Fiscaglia (4), Ferrara (4) e Comacchio (4).