Treni Fs in Emilia puntuali al 91,8% «Clienti soddisfatti»

Un indice di affidabilità al 99,2%, su valori di assoluta eccellenza in ambito europeo, puntualità prossima al 92% e quasi 85 viaggiatori su cento che si dichiarano soddisfatti del viaggio nel suo...

Un indice di affidabilità al 99,2%, su valori di assoluta eccellenza in ambito europeo, puntualità prossima al 92% e quasi 85 viaggiatori su cento che si dichiarano soddisfatti del viaggio nel suo complesso. Sono i dati di sintesi delle performance registrate da Trenitalia Emilia Romagna nel primo bimestre 2017, per come sono stati diffusi dalla Regione. L’indice di cancellazione di corse è molto basso, allo 0,8% e soltanto allo 0,4% per cause imputabili a Trenitalia. La puntualità media sull’intera giornata è del 91,8% e riguarda i treni giunti a destinazione non oltre i 5 minuti di ritardo (escludendo le cause non imputabili a Trenitalia, l’indice salirebbe al 97,6%). Le buone medie si riflettono anche sul gradimento dei clienti: secondo la società demoscopica alla quale Fs affida la rilevazione, nei primi mesi del 2017 l’indice di soddisfazione è dell’84,9%, +3,4%.