La pulizia del bosco con tanti volontari 

Ieri a Porporana raccolti i rifiuti e i detriti lasciati dal Po  Valentini (Area): grazie per l’aiuto di molte associazioni

FERRARA. Area (Associazione recupero essenze autoctone) ha coordinato ieri mattina la pulizia del Bosco di Porporana, oasi naturalistica sul Po che gestisce. Una quarantina di persone hanno partecipato alle operazioni di pulizia.
«Ringrazio - dice il corodinatore di Area, Dario Valentini - le tante persone che si hanno aiutato nelle operazioni di pulizia nel scorso delle quali sono stati raccolti tantissimi rifiuti che hanno riempito mezzo container di Hera. Oltre a noi di Area, c’erano Centro Idea del Comune di Ferrara, Gev (Gruppo Ecologisti Volontari), “La Spagnolina” di Porporana (Centro accoglienza), gruppo Micologico Bondenese, Fiab (Amici della bicicletta), Cai sezione di Ferrara».
Il bosco così ripulito sarà anche il teatro dei successivi appuntamenti. Il più conosciuto è “La notte delle lucciole” che si terrà giovedì 1 e venerdì 2 giugno (sabato 3 e domenica 4 in caso di maltempo). Ci si trova alle ore 21 nella sede di Area e poi con la guida dei soci si entrerà nel magico bosco custodito dal grande gelso centenario. Si camminerà tra gli alberi con il bosco illuminato dalle migliaia e migliaia di lucciole che lo abitano in quella stagione. Lungo il cammino si sentiranno anche le magiche melodie dei flauti e delle chitarre: uno spettacolo unico. Sabato 22 luglio, alle ore 21, nel giardino delle scuole di Porporana si terrà la cocomerata con la proiezione di fotografie naturalistiche di Maurizio Bonora, un fotografo che ha più volte vinto premi mondiali per i suoi scatti. Sabato 12 agosto si tiene la Festa di ferragosto con la Cascata di stelle e musica; il bosco sarà protagonista con i suoi racconti e seguirà un momento conviviale sulle rive del Po. Sarà anche presente il Gruppo Astrofili Ferrarese, ospite di Area, che aiuterà a scoprire il cielo e le stelle. Ritrovo alle ore 21 alla sede di Area. Infine, anche quest’anno, si terrà il concorso fotografico, giunto ormai alla sua ottava edizione, e riservato agli alunni delle scuole elementari e medie. L’appuntamento è per domenica 12 novembre (19 in caso di maltempo) con ritrovo alle ore 14.30 nella sede Area; la premiazione si terrà domenica 3 dicembre alle ore 16. Come sempre gli scatti fotografici realizzati all’interno del bosco, saranno pubblicati sulla Nuova Ferrara. Area da circa vent’anni si occupa di reintrodurre alberi, piante e arbusti tipici della nostra pianura. Da quindici anni ha la gestione del Bosco di Porporana attraverso una convenzione con il Comune di Ferrara. Tutti i componenti dell’Associazione sono volontari.