Guardia rapinata e beffata: deve ricomprare la pistola 

Il vigilante aggredito con un colpo di fucile e disarmato da oggi di nuovo al lavoro. «Stesso giro di ronda e sempre da solo: è il mio mestiere, non posso avere paura»

Pane integrale alle erbe aromatiche e semi oleosi

Casa di Vita