Il Palio è di San Giorgio

Simone Mereu in sella a Pressing De Mores colora di giallorosso l'edizione 2017 del Palio di Ferrara. E' lo staffiere Valentina Marsili di San Giovanni, su 100 lire, ad aggiudicarsi la gara delle asine dopo una rimonta su San Luca. L'atleta Elena Bonafè taglia il traguardo quasi in solitaria per i colori bianconeri.  Il Palio di San Romano alla contrada giallorossa. Festa in piazza Ariostea a Ferrara, applausi alla sfilata storica

Il Palio 2017 è di San Giorgio

FERRARA. Il Palio di Ferrara 2017 è di San Giorgio. Il fantino Simone Mereu detto Deciso, in sella a Pressing De Mores ha tagliato il traguardo dopo essere rimasto in testa per tutti e quattro i giri della corsa dei cavalli, trallonato ma mai veramente minacciato da San Giovanni, che alla fine è arrivato terzo dietro San Benedetto, secondo classificato.

Palio, la sfilata storica

Era stato lo stesso San Giorgio ad aggiudicarsi il primo palio, quello di San Romano, con la vittoria del putto Leonardo Manzoli, che al termine della corsa si è accasciato stremato, per poi riprendersi e unirsi alla gioia dei giallorossi.

Putti, la vittoria a San Giorgio

Trionfa la putta di San Paolo, Elena Bonafè, che bissa il successo dell'anno scorso e taglia il traguardo quasi in solitaria.

Putte, il trionfo di San Paolo

In rimonta su San Luca, che era rimasta in testa per la prima parte della gara, l'asina 100 lire di San Giovanni montata dallo staffiere Valentina Marsili ha strappato la vittoria del palio di San Maurelio, portando a 44 il palmares della contrada rossoblu, come hanno scandito i contradalioli al termine della gara.

Asine, la rimonta di San Giovanni