«Non trovo italiani per raccogliere cocomeri, senza stranieri la mia azienda fallirebbe»

Braccianti stranieri impegnati nella raccolta dei meloni (foto archivio)

Gavello, lo sfogo del titolare di un'azienda agricola che ha cercato manodopera ferrarese senza trovarla. «Per raccogliere cocomeri e meloni ho dovuto assumere lavoratori di altri Paesi». "Gli operai dell'Africa o quelli dell'Est hanno fame di lavoro e si sacrificano di più"