Ex Camilli Via alla fase 2 della bonifica durerà 30 mesi

Sono iniziati i lavori per la fase due della bonifica dell'area Ex-Camilli in via Darsena, che farà parte del “corridio verde” Meis-Darsena. La prima fase, terminata a fine 2015, ha consentito di...

Sono iniziati i lavori per la fase due della bonifica dell'area Ex-Camilli in via Darsena, che farà parte del “corridio verde” Meis-Darsena. La prima fase, terminata a fine 2015, ha consentito di risanare il terreno, asportando, dopo i lavori di scavo, circa 600 metri cubi di terra sostituita con terreno vergine e ricoprimento dell'intera area con uno strato di argilla di 20 cm ed un ulteriore strato di 10 cm di terreno vegetale con la semina dell'erba. Le analisi condotte da Arpae hanno evidenziato alcuni superamenti di benzene e idrocarburi, e si è resa pertanto necessaria una seconda fase di bonifica. Un pozzi inietterà ossigeno gassoso nelle acque di falda, per stimolare e velocizzare i processi di biodegradazione aerobica. È previsto un test pilota con la realizzazione di un piezometro che fungerà da punto di iniezione dell’ossigeno, e tre punti di monitoraggio. La prova dovrà avere una durata indicativa di circa due mesi. L'impianto sull'intero sito prevede 37 piezometri spinti fino a 8 metri.

Si prevede che la bonifica durerà tra 18 e 30 mesi, con monitoraggi quadrimestrali della falda. Il costo complessivo dell'intervento ammonta a 107.000 euro, lavorerà la società Dema srl.



La guida allo shopping del Gruppo Gedi