Carabiniere condannato, colpì in testa un ragazzo

Ieri processo bis per un intervento a Renazzo, di notte, nella casa del giovane. I giudici ribaltano il verdetto: nessun abuso del militare, colpevole per le ferite