turisti verso il record

Il 2017 dovrebbe battere il record assoluto di presenze turistiche a Ferrara. I dati non sono stati ancora diffusi da parte della Regione, probabilmente bisognerà attendere fino a metà mese, ma le...

Il 2017 dovrebbe battere il record assoluto di presenze turistiche a Ferrara. I dati non sono stati ancora diffusi da parte della Regione, probabilmente bisognerà attendere fino a metà mese, ma le premesse vanno in questa direzione. A livello informale si sa che il mese di novembre ha fatto registrare un incremento di circa il 10% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con un progressivo che si avvia a 440mila presenze nei primi undici mesi, ovvero la stessa soglia raggiunta l’anno scorso ma al 31 dicembre. Si tratta di un dato leggermente sovrastimato rispetto a quello calcolato dalla Regione, che in effetti non tiene conto delle presenze di affittacamere e dovrebbe attestarsi al 30 novembre su 420mila presenze. Dicembre di solito fa registrare 30-35mila presenze, grazie all’effetto trascinamento dell’Incendio del Castello e delle manifestazioni di fine anno, e basterebbe confermare questo dato per infrangere il record assoluto di turisti in città. Si avvicinerebbe così di molto la fatidica soglia 500mila fissata come obiettivo a medio termine dell’amministrazione comunale, superando anche i risultati del 2008-2009, quando ancora la crisi non faceva sentire i propri effetti, e pure l’effetto-Libia del 2011: quell’anno gli alberghi ferraresi furono riempiti anche dai militari Nato impiegati nella base di Poggio.