Trovata con pistola e proiettili modificati

Pistola e proiettili sequestrati alla donna arrestata

I carabinieri hanno arrestato una donna moldava

MASSA FISCAGLIA. nelle prime ore dI stamattina, mercoledì 17 gennaio, i carabinieri della Stazione di Massa Fiscaglia, assieme a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Portomaggiore e del Nucleo Investigativo provinciale di Ferrara, con il supporto della locale Polizia Municipale, a seguito di una perquisizione domiciliare mirata, hanno arrestato U.V., moldava classe 1983, per detenzione abusiva di arma comune da sparo clandestina.

Nel corso delle attività sono stati infatti rinvenuti una pistola scacciacani modificata, cui era stata inserita una canna metallica al fine di renderla idonea allo sparo, e 8 proiettili calibro 9 modificati nell’ogiva. L’arma e i proiettili sono stati sottoposti a sequestro in attesa degli esami scientifici di competenza del Ris di Parma. La donna è stata posta agli arresti domiciliari.